Serie B: si perde a Pisa di 2.

Serie B IES Pisa – Ruosh Le Mura Spring 51 a 49 (parziali 18/10 – 14/15 – 9/11 – 10/13) Tabellini: Ruosh Le Mura Spring: Nerini, Gaeta 3, Doda, Amato ne, Razza 2, Mazzoni 16, Benicchi 12, Bonciolini G. 13, Pacini, Bonciolini A. 3, Innocenti. All: Giuseppe Piazza, Vice All. Davide De Martino, Preparatore fisico Rossana Sciandra. IES PISA: Armani 9, Toti, Lorenzi, Lapucci 1, Pasero, D’Alessio 8, Guerrini 8, Bufalini, De Vincentis 15, Lecce 8, Magliozzi, Nivela 2. All.Marazzato, Vice All: Della Longa. Arbitri Resselli e Corso.

Nel “gelo” del Palazzetto di Pisa, una struttura davvero carina ma purtroppo senza riscaldamento, ha luogo la 4° giornata del campionato di serie B che mette di fronte Pisa a Lucca. Una gara a tratti indecifrabile giocata con alti e bassi, certamente con più bassi rispetto al solito dalle nostre ragazze che pur vincendo 3 dei 4 tempini della partita perdono ancora una volta sul filo di lana di 2 punti. La gara inizia strana, con Lucca che spreca molto non capitalizzando le proprie manovre mentre Pisa che segna canestri facili in transizione, e alla fine il 1° quarto si chiude con il punteggio di 18/10 per le padrone di casa. Il secondo quarto è equilibrato e lo vince Lucca di 1 andando al riposo all’intervallo lungo sotto di 7. La ripresa, complice il solito “reset” di Piazza, vede Lucca iniziare meglio tanto che con un bel parziale rientra in partita. A quel punto i punti che distanziano le 2 squadre sono sempre pochi e alla fine della rincorsa Lucca riesce ad impattare e a superare l’avversario a pochi minuti dalla fine con una bella bomba di Mazzoni. Gli ultimi minuti però purtroppo sono un susseguirsi di errori da parte di ambedue le squadre e alla fine la spunta Pisa, che pur non segnando più dal campo (segna gli ultimi suoi 8 punti sempre su tiro libero), è forse un po’ più esperta e più lucida. Note: 1. Gli arbitri non ci sono piaciuti, hanno usato un metro indecifrabile e sono stati molto fiscali mandando in lunetta per ben 38 volte le pisane (solo nel primo tempo 26 liberi per Pisa e 10 per Lucca) 2. Lucca tira male, soprattutto i liberi (38%) che alla fine segneranno in negativo l’incontro.

Alla fine c’è l’amarezza di non aver giocato bene come le altre volte una partita che si poteva vincere. La categoria è alla portata delle nostre bimbe e le 4 partite disputate lo confermano pienamente ma certamente le ragazze devono imparare che non possono essere ammessi cali di concentrazione e determinazione altrimenti si paga pegno. Prossimo impegno per la serie B è in casa contro le cugine viareggine mercoledì 28 novembre alle 21,15 nella speranza che le nostre ragazze ritrovino lo smalto delle prime gare non dimenticandoci che l’obiettivo della “salvezza” è un traguardo tutto da guadagnare capitalizzando ogni occasione. Forza ragazze!

#giovanilebasketfemminile #SerieB

0 visualizzazioni

Privacy - Regolamento
A.S.D. BASKET FEMMINILE LE MURA con sede legale in Lucca, Viale Carlo del Prete 703 c/o Studio Dott. Stefani Portorelli e Associati - P. IVA 01496170463 - CODICE FIP: 032159 

  mail info@basketlemuralucca.com  PEC: basketlemura@legalmail.it

© 2020 by BASKET LE MURA LUCCA