Serie B: scivolone a Montecatini.

Campionato Serie B Pallacanestro Femminile Montecatini vs Ruosh Le Mura Spring 51/50 Parziali: 13/11 – 7/21 – 11/8 – 14/5 – 1°ts 6/5 Tabellini. Pallacanestro Femminile Montecatini : Tofanelli 17, Agresti, Barni, Bruni, Agostini 7, Ferraboschi 9, Seghetti, Grieco 3, Capoccia 4, Mariotti A., Nannini, Mariotti A. 8. All Becciani. Ass. Mariotti. Ruosh Le Mura Spring: Nerini 4, Doda 3, Ricci, Razza 2, Mazzoni 2, Benicchi 21, Filippetto,  Bonciolini G. 12, Masini 5, Bonciolini A.1. All. Piazza Giuseppe, VIce Paglini Riccardo. Preparatore fisico. Rossana Sciandra. Arbitri Bonacchi e Mori.

Partita da cancellare velocemente per la Spring che incappa in una serataccia contro Montecatini sul parquet di Ponte Buggianese e perde di 1 all’overtime. La biancorosse partono al rallentatore, i ritmi sono bassi, non c’è l’approccio difensivo di sempre e le termali possono giocare con un certa tranquillità. Ciò determina il 13 a 11 a fine quarto per le padrone di casa. Coach Piazza si fa sentire e la squadra cambia finalmente atteggiamento nel secondo quarto, comincia a difendere e piazza nei primi 5 minuti un 15 a 0 che porta le biancorosse a 13/26. Il quarto si chiuderà con Lucca sopra 12 (20/32). Al rientro dagli spogliatoi Lucca probabilmente e magari incosciamente commette l’errore di sentire la vittoria in tasca smettendo di spingere sull’acceleratore. Il terzo quarto è pieno di errori e scelte sbagliate. Il nervosismo cresce e vengono dati anche 2 tecnici ad atlete di Montecatini che Lucca capitalizzerà solo a metà. Il periodo di chiude 31 a 40 con Lucca ancora sopra 9 punti. Il quarto quarto inizia con Montecatini determinata a giocare il tutto per tutto e con Lucca che cerca di reagire ma che ormai non riesce ad uscire completamente dal torpore della serata. La PFM rosicchia punti fino al -1 a 13″ dalla fine (43/44). Lucca ha palla in mano e Montecatini manda in lunetta le biancorosse. Lucca fa 1 su 2 ai liberi 43 a 45. L’ultimo attacco è termale e Lucca casca nello schema proposto per 2 punti facili da sotto per le padrone di casa. È overtime. Montecatini è supercarica essendo rientrata in un partita che mai avrebbe sperato di giocarsi fino in fondo. Lucca è incredula, arrabbiata con se stessa e un po’ in confusione mentale. Il tempo supplementare comunque parte con Lucca a canestro per il +3 (45/48), Montecatini rientra e Lucca riallunga (49/50) ad un minuto dalla fine. Montecatini a 24″ dal termine va in lunetta e fa 2 su 2. Lucca, sotto di uno, gioca l’ultimo attacco che s’infrange sul muro rossoblu. Montecatini fa festa per la vittoria, mentre a Lucca non resta che leccarsi la ferita e trarre grande insegnamento da questa gara. Unica nota positiva la classifica che vede Lucca mantenere 4 punti si distanza verso le termali e lo scontro diretto a favore. Prossima gara in casa il 7 marzo al Palasport ore 21.15 contro l’ottima Pontedera per l’ultima della prima fase.

#giovanilebasketfemminile #SerieB

0 visualizzazioni

Privacy - Regolamento
A.S.D. BASKET FEMMINILE LE MURA con sede legale in Lucca, Viale Carlo del Prete 703 c/o Studio Dott. Stefani Portorelli e Associati - P. IVA 01496170463 - CODICE FIP: 032159 

  mail info@basketlemuralucca.com  PEC: basketlemura@legalmail.it

© 2020 by BASKET LE MURA LUCCA