Serie B: Lucca 42 – Viareggio 45

5° giornata Campionato Serie B Ruosh Le Mura Spring – P.F. Viareggio 42/45 Parziali 11/7 – 8/18 – 10/10 – 13/10 Ruosh Le Mura Spring: Nerini 1, Gaeta 7, Doda, Razza 8, Mazzoni, Benicchi 15, Filippetto 2, Bonciolini A., Innocenti 6. All: Giuseppe Piazza, Vice All. Davide De Martino, Preparatore fisico Rossana Sciandra. PF Viareggio: Tamagnini 5, Sinagra A.,Giambastiani 5, Banducci 4, Gemignani, Foglia, Collodi 11, Sinagra R.6, Manzini, Esposito 7. Coach Marchetti C.

Arriva a Lucca la P.F. Viareggio delle “lucchesi” Giambastiani, Collodi e Banducci e, purtroppo, ancora una volta si perde di misura. Infatti, dopo la bella vittoria contro Galli, le ragazze hanno infilato 4 sconfitte con un differenziale sempre minimo (Empoli -2, Prato -5, Pisa -2 e ieri Viareggio -3). La partita parte un pò bloccata, le difese sono chiuse, loro si mettono subito a zona (ne faranno quasi 40′) e il canestro è piccolo per tutte. A 2’20” dal termine del quarto siamo ancora sul 3 a 3 e servono 2 palle rubate consecutive a Lucca per “suonare la carica” e spostare l’inerzia dalla propria parte. Il 1° quarto finisce con La Spring in vantaggio con un distacco di +4 e, se non fosse per un paio di canestri facili concessi su ribaltamento alle ospiti, avrebbe potuto essere maggiore. Il 2° quarto inizia sulla falsa riga del primo, poi, inspiegabilmente, dopo 3 minuti, ci sono 5’ di vero “black out”. Viareggio ne approfitta e infila un parziale di 13 a 0. Le nostre sembrano “imbambolate” e poco reattive; l’inevitabile conseguenza è che si va al riposo lungo sotto per 19 a 25. L’intervallo, ormai si sa, porta consiglio a Le Mura Spring; Coach Piazza riorganizza le idee alle proprie atlete e nel 3° quarto entriamo in campo diversamente. Giochiamo finalmente 7’ come il “signore della palla a spicchi comanda”, secondo le nostre capacità, difendendo alla grande senza concedere niente a Viareggio che è in netta difficoltà, e, questa volta, siamo noi ad infilare un bel parziale di 10 a 0 che ci consente di ritornare sopra 4 punti a 3’ dal termine del quarto (29-25). Ma il basket è strano e le nostre ragazze probabilmente ancora “acerbe”. Bastano quindi 3 minuti “leggeri” delle lucchesi per consentire a Viareggio (noi complici attivi) di renderci un parzialone di 10 a 0 e ribaltare di nuovo la situazione. Il 4° quarto risente un po’ dello “shock anafilattico” del finale del terzo ed forse è difficile restare lucidi in questa partita “ottovolante”; Viareggio incrementa qualcosa, Lucca reagisce d’orgoglio nei minuti finali e la partita finisce 42 a 45 per le ospiti.

Coach Piazza commenta così: “Abbiamo disputato certamente la miglior gara dal punto di vista difensivo per quanto riguarda soprattutto l’aspetto tecnico; sicuramente le difese contenitive degli avversari evidenziano le nostre attuali carenze tecniche sulle quali dobbiamo migliorare e ci rendono difficile tenere sempre alto il ritmo. Siamo comunque soddisfatti anche di come abbiamo cercato di costruire situazioni offensive vantaggiose, spesso vanificate da errori tecnici di passaggio e/o tiro”.

Prossimo incontro sabato pomeriggio fuori casa contro la “corazzata ammazza – campionato” Florence Firenze. FORZA BIMBE!

#giovanilebasketfemminile #SerieB

0 visualizzazioni

Privacy - Regolamento
A.S.D. BASKET FEMMINILE LE MURA con sede legale in Lucca, Viale Carlo del Prete 703 c/o Studio Dott. Stefani Portorelli e Associati - P. IVA 01496170463 - CODICE FIP: 032159 

  mail info@basketlemuralucca.com  PEC: basketlemura@legalmail.it

© 2020 by BASKET LE MURA LUCCA