Serie B: la quotata Prato passa a Lucca ma fatica non poco.

3° giornata Campionato Serie B Le Mura Spring Lucca – PF Prato 51/56 (parziali: 13/16 – 10/16 – 17/11 – 11/13) Tabellini: Le Mura Spring Lucca: Nerini, Gaeta 7, Doda 3, Ricci, Razza 2, Mazzoni 2, Benicchi 20, Bonciolini G. 15, Bonciolini A., Innocenti 2. All. Giuseppe Piazza, Vice All. Davide De Martino, Preparatore fisico Rossana Sciandra. PF PRato: Renieri F. 13, Lardino, Lastrucci, Morlotti 16, Boretti 2, Fatighenti 10, Billi 6, Bencini, Renieri E. 3, Santi 2, Sautariello 4. All. Consorti. Vice All. Vannucchi

Arbitri: Moncini di Altopascio e Borsani di Pescia.

La “giovane” Spring prova a dare fastidio alla quotata Prato che arriva a Lucca da vincitrice della B 2011/2012 (ha poi rinunciato all’A3) e decisa a recitare un ruolo da protagonista anche per questa stagione. Così come è avvenuto nelle 2 gare precedenti, le ragazze di Piazza e De Martino giocano senza troppi timori reverenziali e, nonostante sia una serata non brillantissima al tiro ( siamo del 15% sotto le medie abituali) riesce a dare più di un grattacapo alla squadra ospite. La gara inizia con Lucca subito pronta che difende bene e riesce a portarsi sul 7 a 2 dopo 3 minuti sorprendendo le ospiti. Prato ovviamente non ci sta, e, grazie alle sue giocatrici più rappresentative, reagisce chiudendo il primo quarto in vantaggio per 16 a 13. Il secondo quarto è ancora di marca Pratese, complice anche un calo di reattività e attenzione delle biancorosse. Il tabellone a 1,20” dal termine del secondo tempino registra il massimo vantaggio per Prato (+12) con il quarto che si chiude con Lucca a -9 (23 a 32). L’intervallo porta consiglio e soprattutto serve a Coach Piazza per cercare di resettare le idee alle proprie giocatrici che rispondono alla grande riuscendo a piazzare immediatamente un parziale di 8 a 0 che le rimette in corsa. Il 3° quarto infatti si chiude 40 a 43 per le ospiti, con la La Spring pienamente nel match. Il 4° quarto prosegue in modo altalenante, Prato allunga di nuovo ma Lucca con una reazione d’orgoglio a 4′ dal termine riesce a rientrare restando incollata a -3 (51/54) a 1.07 dal termine. Le ultime azioni sono concitate con Lucca che cerca di rubare palla per impattare il punteggio ma inevitabilmente si scopre al contropiede pratese consentendo un canestro facile alle ospiti che sancisce il +5 finale per Prato che prosegue la sua corsa a punteggio pieno in classifica. Per le lucchesi ancora una gara che, se mai ce ne fosse stato bisogno, conferma il temperamento di queste ragazze che giornata dopo giornata dimostrano di potersela giocare fno in fondo e questo è un segnale che deve dare fiducia per il futuro. Di meno bello ci sono alcune pause e cali di tensione dovuti all’inesperienza che a volte rischiano di compromettere le tante cose buone costruite. Prossimo impegno per la B sabato 17 alle ore 18,30 contro IES PISA.

#giovanilebasketfemminile #SerieB

0 visualizzazioni

Privacy - Regolamento
A.S.D. BASKET FEMMINILE LE MURA con sede legale in Lucca, Viale Carlo del Prete 703 c/o Studio Dott. Stefani Portorelli e Associati - P. IVA 01496170463 - CODICE FIP: 032159 

  mail info@basketlemuralucca.com  PEC: basketlemura@legalmail.it

© 2020 by BASKET LE MURA LUCCA