Serie B: la COPPA TOSCANA è di Lucca!

Bella e convincente affermazione de Le Mura Spring che vincono la COPPA TOSCANA di Serie B al termine di una 2 giorni di gare giocate con grande intensità e determinazione contro Siena e San Giovanni Valdarno. A Lucca arriva quindi un Trofeo importante che ribadisce l’ottimo lavoro svolto dalla società ed il continuo percorso di crescita del gruppo. Grandissimi complimenti a tutti i protagonisti per questo bel successo: coach Piazza, il vice Andreoli, la preparatrice fisica Sciandra e tutte queste meravigliose ragazze.

Ecco il resoconto delle 2 gare di Lucca.

Semifinale: Le Mura Spring Lucca-Costone Siena 70-63
 (parziali: 15-16, 34-33, 56-50) RUOSH LE MURA SPRING LUCCA: Nerini 6, Maffei 6, Petri 12, Gaeta 3, Doda 2, Razza 2, Benicchi 23, Filippetto ne, Bonciolini G. 11, Pacini, Bonciolini A. ne, Masini 5. Allenatore: Piazza.

MPS COSTONE SIENA: Nardi 8, Pozzi, Rossini 5, Bozzi 11, Oliva 2, Renzoni, Piroli 7, Barbucci 8, Dragoni 14, Bozzi 2, Farinetti. Allenatore: Fattorini.

Le Mura sfrutta il fattore campo e batte il Costone Siena al termine di una bella partita tirata, “girata” dopo la pausa lunga e va in finale. Prima metà gara a ritmi alti, botta e risposta senza sosta, con le biancorosse di Piazza trascinate da Benicchi (13) e Bonciolini G. (7) che vanno negli spogliatoi avanti di una lunghezza, 34-33. Nel terzo tempino Le Mura prova a scappare nei primi 5 minuti piazzando un parziale importante di 15 a 0 andando sul 49-33.

La gara sembra archiviata, ma il Costone ha una grande reazione e riesce a ricucire gran parte dello svantaggio, andando all’ultima pausa sotto di sei, mentre Lucca perde per cinque falli Stefania Petri autrice di un ottima gara. Le ragazze di Fattorini ci credono, a tagliare le gambe è una tripla di Gaeta che ridà energie alle padrone di casa che riescono a riprendere due possessi pieni di margine e a chiudere sul +7.

Da segnalare per Le Mura l’infortunio a Gaia Bonciolini che a rimediato un aofrte contusione ad un ginocchio.

Finale: Le Mura Spring Lucca-Polisportiva Galli 53-40
 (parziali: 15-16, 34-33, 56-50). RUOSH LE MURA SPRING LUCCA: Nerini, Maffei 4, Petri 21, Gaeta 5, Doda 6, Mandroni ns, Razza, Benicchi 13, Filippetto ne, Pacini, Bonciolini A, Masini 4. Allenatore: Piazza.

POLISPORTIVA GALLI SAN GIOVANNI: Argirò 2, Lazzaro 18, Fiorilli 2, Galli 3, Pieraccini 3, Livi 1, Sogli, Veneri 11, Palazzini. Allenatore: Biggio.

Le Mura Spring riescono ad avere la meglio sulla Polisportiva Galli e a vincere la COPPA TOSCANA di Serie B al termine di una gara dai 2 volti.

Si parte con Le Mura Spring più aggressive che cercano d’imporre il proprio ritmo. Benicchi (4) apre le marcature per Lucca, seguita da Petri (6) e Gaeta (3) con il primo parziale che si chiude 13 a 6 per Lucca.

Nel secondo quarto Lucca spinge sull’acceleratore e dopo un primo botta e riposta di Maffei (2) da una parte e Lazzaro (2) dall’altra, Lucca infila un parziale di 10 a 0 che sembra ammazzare la gara e a 2’58” dalla sirena si porta sul 25 a 8. Il quarto si chiude con Lucca avanti nettamente per 31 a 14 con le realizzazioni di Petri (9),  particolarmente ispirata, Masini (4), Gaeta (2), Benicchi (1).

Al rientro dagli spogliatoi Galli aggiusta qualcosa e Lucca non riesce più a pungere come prima. Il canestro sembra più piccolo e La Spring segna solo 6 punti con Petri (2), Benicchi (2) e Maffei (2), mentre Galli rosicchia un po’ di vantaggio soprattutto con Lazzaro e Veneri. Si chiude il tempo con Lucca ancora sopra 10 ma Galli comincia a crederci (27 a 37).

Il quarto quarto inizia con Galli davvero volitiva spinta da Lazzaro che compie il massimo sforzo per rientrare riuscendo ad impattare grazie ad un parziale di 10 a 0 che porta le squadre sul 37 pari a 5.45 dal termine. Lucca è preoccupata, oltre che per il rientro della Polisportiva, soprattutto per l’infortunio occorso a Elisa Maffei portata fuori a braccio e di corsa all’Ospedale.

La gara a questo punto è di nuovo in bilico e il vantaggio eroso. Lucca capisce che deve scrollarsi di dosso il torpore nel quale è caduta e a 5’22” termine prima e a 4’44” poi ecco che ci pensa Chiara Francesca Doda con 2 bombe da 3 che ricacciano indietro la Polisportiva e ridanno morale alle Biancorosse. I canestri di Doda sono un toccasana per la squadra che prende di nuovo fiducia e ricomincia a segnare con Benicchi (6) e Petri (4) chiudendo la partita con una vittoria che le consente di conquistare la COPPA TOSCANA 2014.

Una Coppa che però non riesce a togliere l’amarezza accumulata per i due infortuni occorsi a Gaia Bonciolini ieri in semifinale (per lei sembra solo una forta contusione) e a Elisa Maffei, oggi, che invece sembra aver subito un infortunio molto serio. A loro è dedicata questa vittoria.

#giovanilebasketfemminile #SerieB

0 visualizzazioni

Privacy - Regolamento
A.S.D. BASKET FEMMINILE LE MURA con sede legale in Lucca, Viale Carlo del Prete 703 c/o Studio Dott. Stefani Portorelli e Associati - P. IVA 01496170463 - CODICE FIP: 032159 

  mail info@basketlemuralucca.com  PEC: basketlemura@legalmail.it

© 2020 by BASKET LE MURA LUCCA