Rassegna Stampa post Battipaglia vs Lucca

Notizie dai vari giornali locali "La Nazione" ed "Il Tirreno", comunicato stampa del Famila Basket Schio, Tabellini e Classifica


Fonte dati: "La Nazione"

Fonte dati: "Il Tirreno"

Comunicato stampa del O.ME.P.S. BricUp Battipaglia


Una Battipaglia spenta viene superata nettamente da Lucca

Al PalaZauli, nel recupero della 10ª giornata del campionato di Serie A1 Femminile “Techfind”, una O.ME.P.S. BricUp Battipaglia positiva nel primo tempo e inguardabile nella ripresa viene superata nettamente da un Gesam Gas&Luce Lucca attento, concentrato e determinato per 40 minuti. Risultato finale: 68-86.

La cronaca.

L’inizio del match è all’insegna dell’equilibrio. Nei primi 4 minuti del primo quarto, le due squadre, sostanzialmente, si equivalgono con Lucca (grazie, in particolar modo, all’ottimo impatto sul match di Orsili) brava a fare leggermente meglio (7-8). A quel punto, le ospiti, trascinate da Jakubcova, provano anche la fuga, ma Battipaglia, tenuta per mano, in questa fase, da una super Melgoza (14 punti per lei nei primi 10 minuti), non solo resiste con vigore (a metà frazione, Lucca è avanti appena di 3, 12-15), ma, anzi, sferra un deciso contrattacco che culmina, al 7′, con la tripla del sorpasso firmata, manco a dirlo, da Melgoza (19-16). Nell’ultima parte del periodo, si assiste ad un esaltante botta e risposta tra le due compagini: a spuntarla, è la O.ME.P.S. BricUp che, grazie alle propositive Mazza e Potolicchio, chiude un frizzante primo quarto avanti di 1 (28-27).

Nel secondo quarto, equilibrio ed intensità permangono, sebbene diminuiscano (e di tanto) i canestri realizzati. Nella prima metà della frazione, è Battipaglia a farsi preferire (36-33 al 15′), ma l’allungo non è di quelli che possono incutere timore, tant’è vero che Lucca (trascinata ancora da un’eccellente Orsili – splendida la sua prova – ed anche da Pastrello) non solo ricuce immediatamente lo strappo, ma, proprio all’ultimo secondo, grazie al 2/2 dalla lunetta della ex Russo, riesce anche a mettere nuovamente la testa avanti presentandosi al comando all’intervallo lungo (42-44).

Ad inizio terzo quarto, è la O.ME.P.S. BricUp a fare meglio e il sorpasso firmato da McCray al minuto 24 ne è la conferma (50-48). A quel punto, però, accade l’imponderabile: Battipaglia, d’improvviso, esce dal match e non vi fa più ritorno. Le padrone di casa si spengono e si sfaldano, smettendo di giocare. Il Gesam Gas&Luce, ovviamente, non fa tanti complimenti e ne approfitta subito per andare in fuga. Al 30′, al termine di una frazione in cui ha attaccato male e difeso peggio, la O.ME.P.S. BricUp è sotto di 12 (56-68).

E, nell’ultimo quarto, Battipaglia non reagisce. Le biancoarancio non ci sono più e, di conseguenza, non c’è più partita. La serata, per le padrone di casa, si conclude amaramente e poco possono fare per addolcirla i 29 punti di una strepitosa Melgoza e l’intraprendenza della giovanissima Seka (classe 2003). Lucca amministra senza alcuna fatica, anzi, allunga ancora: a metà dell’ultimo quarto, le ospiti sono sul +16 (61-77); alla fine, il vantaggio ospite sarà cresciuto ancora (68-86). Per le ragazze di coach Iurlaro (tra le cui fila, oltre alla più volte citata Orsili, meritano una menzione anche Jakubcova e Harper) arriva, dunque, un successo prezioso e meritato che ne rilancia le ambizioni di una seconda parte di stagione all’insegna delle soddisfazioni, dopo i tanti problemi che le hanno attanagliate negli scorsi mesi. Dall’altra parte, per il neoarrivato coach Corà, ci sarà tanto da lavorare su una Battipaglia che, oltre ad avere grossi difetti a livello di mentalità, non gioca di squadra (spesso, anzi, non giocando affatto e limitandosi, come stasera, a guardare le avversarie giocare): la strada imboccata dalla O.ME.P.S. BricUp è di quelle in cui si rischia di farsi assai male.

RISULTATO FINALE 68-86 (28-27; 42-44; 56-68; 68-86)

TABELLINO DEL MATCH

O.ME.P.S. BricUp Battipaglia

Melgoza 29, Moroni 5, McCray 6, Seka, Mazza, Potolicchio 9, Hersler 13, Opacic, Bocchetti 2, De Feo N.E., Mattera 4, De Rosa N.E. Coach: Corà

Gesam Gas&Luce Lucca

Jakubcova 17, Pastrello 10, Russo 7, Orsili 14, Miccoli 2, Pallotta N.E., Farnesi N.E., Harper 18, Smorto 7, Tunstull 11. Coach: Iurlaro.

Francesca Russo intervistata nel dopo partita al microfono della Polisportiva Battipaglia:


NB: Le statistiche non sono state pubblicate sul sito della Lega


Inoltre sul nostro canale youtube è stato caricato il video di tutti i canestri biancorossi della serata



35 visualizzazioni

Privacy - Regolamento
A.S.D. BASKET FEMMINILE LE MURA con sede legale in Lucca, Viale Carlo del Prete 703 c/o Studio Dott. Stefani Portorelli e Associati - P. IVA 01496170463 - CODICE FIP: 032159 

  mail info@basketlemuralucca.com  PEC: basketlemura@legalmail.it

© 2020 by BASKET LE MURA LUCCA