La Gesam Gas vince a Priolo


Arriva la prima vittoria per la formazione lucchese, in un campo difficile come quello di Priolo, nella seconda giornata di campionato. Match molto combattuto e risolto nell’ultimo quarto grazie a due triple di Spreafico e alla buona mano di Ruzickova (21 punti e 10 rimbalzi per lei in 39 minuti di gioco).

La notizia migliore è la presenza in quintetto di Johnson, in forse fino alla vigilia per un problema alla caviglia. Il pivot statunitense concluderà la gara con un bel bottino fatto di 12 punti e 4 rimbalzi. L’avvio del match non è dei più veloci, anche se Lucca cerca la via del canestro con più continuità e difende con grinta. Johnson e Ruzichkova riescono ad imprimere una marcia in più, mentre il pivot di Priolo Cain, all’esordio, è un osso duro e si fa valere sotto le plance (14 punti e 11 rimbalzi a fine gara). Il parziale termina col punteggio di 20 a 11 per la Gesam Gas. Nel secondo quarto si gioca punto a punto con Gianolla (6 punti nel parziale) e Bonfiglio (7) le due maggiori protagoniste e a metà gara lo score segna 32 a 23 per le biancorosse, che non riescono ad allungare nonostante le maggiori conclusioni a canestro.

Il terzo quarto è molto combattuto. Lucca cerca di fare il break con Johnson e Andrade (9 rimbalzi per lei) ma Eric accorcia; le due panchine si prendono un tecnico a distanza di pochi secondi l’una dall’altra, mentre la Trogylos acquista fiducia grazie a Donvito e ad una tripla di Milazzo (minuto 28). Sul 43 a 36 Lucca, è una tripla di Spreafico (5/7 da tre nel finale) ed un affondo di Ruzickova a dare il +9 Gesam Gas. Nell’ultimo quarto Priolo, sospinto dal proprio pubblico, si porta sul -6 a cinque dal termine, ma due bombe di Spreafico danno finalmente il colpo di grazia alle locali che, sebbene riprovino a farsi sotto, vengono ricacciate dalla buona difesa lucchese e dai punti finali di una Ruzickova in grande spolvero. 72 a 55 al fischio finale per la Gesam Gas, che torna a Lucca con due punti importantissimi. Tra le note il 97 a 52 di valutazione di squadra, segno di una grande maturità e voglia di vincere.

Le parole di coach Diamanti: “Una partita difficile e il risultato non dà il senso dell’andamento della gara. Sapevamo che sarebbe stata dura, ma le ragazze non hanno mai perso la concentrazione. La vittoria è meritata, perchè siamo stati in testa dal primo all’ultimo minuto in un campo difficile, ma Priolo è una squadra in crescita e darà sicuramente del filo da torcere a tutti. Nel finale ci siamo presi maggiori responsabilità e senza alcuna paura ci siamo presi questa vittoria”.

Il tabellino:

Trogylos Priolo-Gesam Gas Le Mura 55-72 (11-20, 23-32, 40-49)

Priolo: Eric 11, Bonfiglio 12, Guerri, Durojaye, Donvito 7, Milazzo 7, Bestagno, Seino 4, Giorgireva, Cain 14. All Coppa

Lucca: Johnson 12, Dotto 4, Spreafico 15, Andrade 7, Favilla ne, Mei ne, Bagnara 5, Ruzickova 21, Gianolla 8, Benicchi All. Diamanti

0 visualizzazioni

Privacy - Regolamento
A.S.D. BASKET FEMMINILE LE MURA con sede legale in Lucca, Viale Carlo del Prete 703 c/o Studio Dott. Stefani Portorelli e Associati - P. IVA 01496170463 - CODICE FIP: 032159 

  mail info@basketlemuralucca.com  PEC: basketlemura@legalmail.it

© 2020 by BASKET LE MURA LUCCA