La Gesam Gas sconfitta al PalaTagliate, Schio vola in finale

La Gesam Gas non riesce a ripetere l’impresa di gara uno e termina la stagione nella quarta sfida della serie di semifinale playoff. A differenza delle prime tre battaglie, Lucca è partita benissimo, con determinazione e grinta, ma a metà del secondo quarto le campionesse d’Italia di Schio sono riuscite a chiudere in difesa, le biancorosse hanno perso lucidità ed energia ed il divario si è fatto subito difficile da recuperare. Schio ha rispettato il pronostico, ma la Gesam Gas è riuscita a mettere paura alla corazzata orange, chiudendo un’altra grande stagione ai vertici del campionato.

La partita. I due quintetti si affrontano subito con determinazione e combattono punto a punto fino alla fine del quarto quando, Bagnara e Giorgi, confezionano il +2 Gesam Gas al primo fischio (18-16). Nella seconda frazione la musica non cambia, ma a sei dal termine Sottana, Nadalin e la solita “sentenza” Macchi scavano un piccolo break e punteggio di 27 a 22 Schio. Le biancorosse faticano a segnare, la Famila difende con ordine e trova il +9 a 30 secondi dal termine, per uno score di 35 a 26 a metà.

Nella ripresa le orange continuano a trovare buone soluzioni d’attacco e a sei dal termine raggiungono il +20 (51-31) con Nadalin e Vandersloot. Gianolla prova a spezzare il ritmo, ma un tecnico ad Halman riporta le ospiti a distanza di sicurezza, 58-33 a 2,40 dal termine, che diventa 63-40 a fine quarto. Negli ultimi dieci di gioco succede poco, almeno in campo. Schio mantiene il divario, con le lucchesi che ci provano fino alla fine, ma le orange volano meritatamente in finale, l’ennesima per la Famila.

Coach Mendez: “Abbiamo controllato bene la partita, non siamo stati precisi in alcuni tratti, ma siamo i favoriti e vogliamo vincere il campionato. Devo fare i complimenti a Lucca, perchè è una delle migliori formazioni che abbiamo incontrato, lavorano davvero bene e hanno fatto una buonissima stagione. Adesso Ragusa in finale, sarà una gara tosta per noi”.

Coach Diamanti: “Dispiace aver chiuso così la serie, ma oggi eravamo molto stanchi. Per noi è più difficile giocare partite così ravvicinate, rispetto a loro. Le ragazze hanno dato tutto e abbiamo giocato con grinta contro una grande formazione. Mi sento di dire che anche quest’anno è stata una grande stagione, nonostante i tanti cambi e l’infortunio a Robbins. Per noi è importante essere arrivati fin qua, perchè conferma il buon lavoro che abbiamo fatto da quattro anni a questa parte”.

Il tabellino:

Gesam Gas Lucca-Famila Schio: 53-76 (18-16, 26-35, 40-63)

Gesam Gas Lucca: Mahoney 12, Dotto 7, Giorgi 7, Mei ne, Bagnara 9, Crippa 3, Gianolla 5, Bona ne, Jones , Halman 10. All Diamanti

Famila Schio: Reggiani ne, Sottana 6, Honti 2, Spreafico ne, Masciadri 13, Vandersloot 11, Godin 9, Nadalin 10, Ress , Macchi 25. All. Mendez

Arbitri: Moretti Mauro (PG), Pepponi Giulio (PG), Capotorto Gianluca (RM)

Note: tecnico ad Halman al minuto 27, a Sottana al minuto 32,25, a Bagnara al minuto 37,25. Uscita per 5 falli Halman al minuto 27, Bagnara al minuto 37,25; Masciadri al minuto 39. 

0 visualizzazioni

Privacy - Regolamento
A.S.D. BASKET FEMMINILE LE MURA con sede legale in Lucca, Viale Carlo del Prete 703 c/o Studio Dott. Stefani Portorelli e Associati - P. IVA 01496170463 - CODICE FIP: 032159 

  mail info@basketlemuralucca.com  PEC: basketlemura@legalmail.it

© 2020 by BASKET LE MURA LUCCA