Gesam Gas&Luce campione d’inverno

Lucca conquista vittoria e primato solitario al termine del girone d’andata grazie al successo sulla quarta forza del torneo, il Fila San Martino di Lupari, con il punteggio di 76-61. Un risultato importante, che riempie d’orgoglio e soddisfazione una squadra, una Società, una città intera, perchè conquistato con la stessa grinta e determinazione di sempre, frutto di ben 10 vittorie su 11 incontri. Inoltre, il primato, porta meritatamente Lucca a giocarsi il turno di Coppa Italia a gennaio col miglior piazzamento nella serie. Contro le lupe è stata comunque una dura battaglia. Gesam ha preso subito un buon vantaggio, ma le ospiti, prive di Mahoney e Filippi, non hanno mai mollato. Le biancorosse avevano però troppa voglia di vincere e tutte le giocatrici scese sul parquet hanno dato il massimo per la conquista dei due punti. Mercoledì prossimo si torna subito in campo, nella prima di ritorno e per l’ultima gara dell’anno, con Lucca che farà visita a Vigarano.

Fase di studio iniziale, con le due difese principali protagoniste. Sul 7 pari a metà, Lucca inizia a a prendere possesso del territorio, Pedersen e Crippa (tripla) mettono il turbo e Gesam, con i canestri di Tognalini e Battisodo, si porta sul 18-9 al decimo. Nel secondo parziale la spinta biancorossa non diminuisce: Fabbri e Gianolla tentano di accorciare, ma dall’altra parte Ndjock, Dotto e Harmon (23 punti nel finale, con 7 rimbalzi e 4 assist) sono macchine perfette e portano Gesam sul 45-28 al minuto 20.

Nella ripresa non c’è un attimo di pausa. Le due squadre battagliano senza sosta, San Martino si fa sentire con forza sotto le plance, ma Gesam non molla e chiude il parziale ancora sul +17, 65-48. Nell’ultimo quarto l’intensità è altissima, le ospiti provano il tutto per tutto per avvicinarsi, arrivando anche a -10, ma prima Tognalini (tripla), poi Crippa, ricacciano indietro le giallonere, andando a vincere con merito 76 a 61.

Abbiamo fatto un percorso eccezionale – dichiara coach Diamanti -, perchè l’obiettivo era arrivare nelle prime quattro al termine del girone d’andata, invece abbiamo fatto meglio. Non è stata una bella partita, così è molto difficile giocare e ne perde lo spettacolo. Anche oggi siamo riusciti a prendere un buon vantaggio da subito, così abbiamo gestito il resto della gara trovando il giusto equilibrio”.

Il tabellino:

Lucca-San Martino: 76-61 (18-9; 45-28; 65-48)

Lucca: Battisodo 4, Landi, Tognalini 7, Pedersen 3, Dotto 11, Wojta 6, Harmon 23, Crippa 12, Miccoli 2, Salvestrini , Ndjock 8, Mandroni ne. All Diamanti

San Martino: Mahoney ne, Filippi ne, Fassina 6, Bailey 15, Keys 8, Beraldo, Sulciute 15, Gianolla 11, Milani ne, Sbrissa , Fabbri 6. All. Abignente.

Note: tecnico alla panchina di San Martino al minuto 14:30, alla panchina di Lucca al minuto 29. Uscita per 5 falli Wojta al minuto 25:35, Keys al minuto 29:40. Antisportivo ad Harmon al minuto 26:46.


0 visualizzazioni

Privacy - Regolamento
A.S.D. BASKET FEMMINILE LE MURA con sede legale in Lucca, Viale Carlo del Prete 703 c/o Studio Dott. Stefani Portorelli e Associati - P. IVA 01496170463 - CODICE FIP: 032159 

  mail info@basketlemuralucca.com  PEC: basketlemura@legalmail.it

© 2020 by BASKET LE MURA LUCCA