“Basta Truffe!”: nota del Gruppo Gesam

La Sicurezza è un bene di tutti che si conquista anche attraverso la collaborazione di soggetti impegnati in attività sociali.

È il caso di GESAM e della Società Sportiva di Basket Femminile Le Mura di Lucca che insieme intendono sensibilizzare tutti gli sportivi sul fenomeno delle truffe ai cittadini che spesso colpiscono i soggetti più deboli e indifesi, gli anziani. La loro unica colpa è fidarsi del prossimo.

GESAM si è fatta carico di questo problema perché spesso i truffatori utilizzano in maniera fraudolenta il nome della Società approfittando che GESAM, sul territorio, è sinonimo di trasparenza correttezza e impegno sociale.

Spacciandosi il più delle volte come dipendenti di GESAM, questi truffatori carpiscono la buona fede dei nostri anziani ed entrano nelle case utilizzando le più disparate motivazioni, con l’unico intento di razziare oggetti di valore o addirittura di impossessarsi dei risparmi messi insieme con fatica dopo una vita di lavoro.

Ribadiamo da subito che i dipendenti e comunque tutto il personale inviato da GESAM non è mai autorizzato a chiedere soldi o alcunché in cambio dell’intervento effettuato presso le abitazioni.

Proprio per questo è stato messo a punto un decalogo di comportamento, di cui ora vi daremo lettura e che troverete anche sul foglio informativo Time-Out distribuito all’ingresso. Vi invitiamo comunque a diffonderlo e a prenderne visione anche dai siti istituzionali di GESAM e del Basket Femminile Le Mura di LUCCA.

1) Non aprite la porta a sconosciuti anche se si dichiarano dipendenti di GESAM, ma chiedete sempre il cartellino di riconoscimento per verificare il nome e cognome del dipendente e il logo e marchio dell’azienda

2) In caso di dubbi verificate comunque con una telefonata allo 0583-1861201

3) Quando telefonate a GESAM date senza timore il vostro nome e cognome, i vostri dati saranno trattati comunque con la massima riservatezza e utilizzati esclusivamente per rispondere alla vostra richiesta di informazione

4) Nella telefonata dite il vostro indirizzo e il vostro numero di telefono, dove potrete essere richiamati dall’operatore in caso di necessità

5) Durante la telefonata raccontate brevemente all’operatore la motivazione addotta dal dipendente GESAM per giustificare la visita

6) Ascoltate con molta attenzione quanto vi dice l’operatore telefonico

7) Se le informazioni ricevute non vi soddisfano non aprite comunque

8) Ricordate che GESAM non manda mai dipendenti per riscuotere denaro

9) Nessun dipendente è comunque autorizzato a pretendere alcunché, men che meno del denaro

10) Se vi recate direttamente presso gli sportelli di GESAM, nessun addetto vi inseguirà per strada per rilevare eventuali errori o sostituire banconote

Grazie dell’attenzione e Forza ragazze della GESAM Gas e Luce!!!!


0 visualizzazioni

Privacy - Regolamento
A.S.D. BASKET FEMMINILE LE MURA con sede legale in Lucca, Viale Carlo del Prete 703 c/o Studio Dott. Stefani Portorelli e Associati - P. IVA 01496170463 - CODICE FIP: 032159 

  mail info@basketlemuralucca.com  PEC: basketlemura@legalmail.it

© 2020 by BASKET LE MURA LUCCA